Mercoledì 28 Luglio 2021

sindacato commercialisti

  • Tra liquidazioni IVA ed IMU, ZES e novelli Houdini…

    Settimana lavorativa piuttosto intensa quella appena trascorsa, iniziata lunedì 12 con lo spirare del termine (prorogato) per il primo dei nuovi adempimenti “regalatici” con il D.L. 193/2016 (comunicazione liquidazioni IVA primo trimestre, per intenderci) e conclusasi ieri, venerdì 16, con i versamenti di IMU e TASI. Ora, senza altre inutili distrazioni, a testa bassa potremo dedicarci a pieno ritmo alla campagna bilanci ed alle dichiarazioni dei redditi.

    In tutto ciò, principalmente a beneficio di quanti non sono abituali frequentatori della nostra pagina facebook, ci sembra doveroso citare i due principali eventi che hanno coinvolto, nel bene e nel male, la nostra categoria professionale.

    Partendo dal primo,
  • Tra proteste, tavoli e spesometri: facciamo un po' di chiarezza

    Politica sindacale e posizione attuale del Sindacato italiano Commercialisti

    Dopo un lungo periodo difficile per la Categoria a causa di adempimenti sempre più stringenti ed onerosi (sostanzialmente a nostro carico), il Sindacato italiano Commercialisti ha sentito la necessità di fare un po’ di chiarezza in ordine alla coerenza dei propri comportamenti ed ai rapporti con i diversi players dentro e fuori alla nostra Categoria.

    Per dovere informativo nei confronti dei nostri associati e simpatizzanti
  • Vademecum agevolazioni sisma

    Nell’archivio documenti del sito è disponibile la versione aggiornata del vademecum “Le agevolazioni nell’area del cratere”, realizzato dall’ODCEC di Ascoli Piceno in collaborazione con Confindustria Centro Adriatico (lo trovate pdf QUI (530 KB)), nonché un utilissimo

Invita un collega

Invita i tuoi colleghi a unirsi a noi!
Facciamoci sentire!

Live betting in bet365 Sport now.

NOTA:

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei navigatori. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo