Mercoledì 26 Settembre 2018

SAF e dintorni

Su invito del Presidente Massimo Miani, il Sindacato italiano Commercialisti ha partecipato, insieme alle altre Associazioni di Categoria, alla recente Assemblea dei Presidenti tenutasi a Roma per parlare delle Scuole di alta formazione (SAF).
Tutti i Presidenti di Categoria hanno espresso la loro opinione sulle specializzazioni e sulle Scuole abilitanti (peraltro già funzionanti).
Per il SiC è intervenuto il Presidente Stefano Sfrappa, che ha ringraziato il CN dell’iniziativa perché, per la prima volta, le Associazioni di Categoria sono state coinvolte in un consesso partecipato plurale e libero.
D’altro canto, era stato lo stesso SiC a richiedere un maggior coinvolgimento nelle scelte di Categoria, sia attraverso delle riunioni sistematiche e programmatiche che magari attraverso una finestra dedicata in ambiente intranet, nell’ambito del sito istituzionale del CN. 
Sul tema delle SAF, abbiamo fatto presente di essere  d’accordo sulle specializzazioni (facoltative), esprimendo invece qualche riserva sulle modalità di acquisizione.
E cioè:
1) anziché creare delle scuole, avremmo preferito la certificazione delle competenze specialistiche acquisite, nell’alveo del percorso della Formazione professionale continua (FPC);
2) anche in seguito a tale percorso di specializzazione, saremmo comunque costretti ad iscriverci ai vari elenchi speciali tenuti da Ministeri ed Organismi di varia natura, con tutto quello che ne consegue in termini di tasse annuali, di mantenimento dei requisiti di appartenenza etc... Allora, bisognerebbe trovare una soluzione tecnica e legislativa per costringere chi deve nominare ad attingere non (o non solo) al proprio elenco, ma anche (o solo) nell’ambito del nostro Albo, tra gli specializzati nello specifico comparto di interesse dell’Ente nominando.
Su tale ultima questione, il Presidente Miani ha sostenuto che intanto è necessario avviare un percorso, ma che sarà comunque difficile abolire elenchi che già ci sono.
Senza poi considerare il cospicuo impegno previsto (200 ore) sia in termini di costo che di tempo per chi vorrà specializzarsi frequentando i corsi tenuti dalle SAF che, ricordiamo, vanno ad aggiungersi e non a sostituirsi agli obblighi di formazione continua e permanente.
Ci è sembrato inoltre opportuno sollecitare il CN ad essere presente su temi e tavoli che interessano la maggior parte della Categoria e facciamo riferimento a: fatturazione elettronica, contabilità, riforma del contenzioso, equo compenso, escapologia fiscale… ma i tre minuti assegnati ad ognuno per intervenire sono “volati”!
Sull’importante questione della fatturazione elettronica, per tutti i motivi che abbiamo avuto modo di elencare in un nostro precedente documento (pubblicato qui), riteniamo che sia ragionevole un’introduzione graduale, opzionale ed incentivata, come è stato chiesto anche in occasione del recente forum sul tema, organizzato a Milano da Italia Oggi.
Sull’equo compenso, da parte nostra, un sentito ringraziamento va al Dott. Giuseppe Guida, Vice Presidente del SiC, per aver sostenuto nei diversi contesti pubblici questa battaglia finalizzata ad un dignitoso riconoscimento economico delle prestazioni offerte dai liberi professionisti, travolti dalla crisi economica e dai pregiudizi ideologici.
Della giornata abbiamo molto apprezzato le parole del nostro Presidente Miani sulla consapevolezza del valore che Sindacati ed associazioni hanno per la Categoria.
In questi giorni sta prendendo corpo l’ipotesi di una confederazione sindacale unitaria, da noi auspicata da sempre e gradita anche dal Consiglio Nazionale, per evitare dispersioni di energie e coaugulare intorno ad un unico tavolo le idee migliori raccolte dalla base degli iscritti. Abbiamo fatto presente che il tempo fuori dalle nostre stanze corre molto veloce e che, qualora vi sia una reale volontà di dar vita a questa nuova configurazione, bisognerebbe fare in fretta, prima di essere travolti da tutti e da tutto.
Facciamo sistema, parliamo con un'unica voce forte ai nostri interlocutori. Con le diverse anime e sfaccettature ricordiamo (anche a noi stessi) che siamo una Categoria.

Invita un collega

Invita i tuoi colleghi a unirsi a noi!
Facciamoci sentire!

AIACE Partner

AIACE
Live betting in bet365 Sport now.

Link utili

  • Confprofessioni
  • UNICO
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4

NOTA:

Questo sito utilizza i cookie per migliorare servizi e esperienza dei navigatori. Se decidi di continuare la navigazione accetti il loro uso. Per saperne di piu'

Approvo